Archivio dei tag 5×1000

DiFabio

Fase di avvio della gestione della colonia del parco urbano di Forlì

Questa mattina alle ore 7 presso il Parco Urbano di Forlì, sono iniziate le attività per la gestione della colonia di conigli.

I cittadini volontari di Forlì e limitrofi ed i volontari di Rimini Vegan, hanno provveduto a spostare la maggior parte dei conigli presenti nei 3 recinti dei “frutti perduti” in un unico recinto. Questa operazione è essenziale per l’avvio delle attività di vaccinazione e sterilizzazione degli esemplari, che avranno luogo a partire dal prossimo week end, in quanto ne permetterà la suddivisione tra maschi, femmine sterilizzate e femmine intere, utile ad un primo controllo delle nascite.

In questi giorni abbiamo stilato delle linee guida condivise sulle procedure da seguire, insieme agli Enti coinvolti (Amministrazione Comunale ed AUSL di competenza) e con l’ausilio di un medico veterinario specializzato in animali esotici di nostra fiducia. Le catture, a cura dei volontari da noi individuati, avverranno nei week end. Verrà eseguito subito il sessaggio e verranno rilasciate immediatamente le femmine incinta e quelle in allattamento. Tutti gli altri verranno stallati nel capanno del Parco, nelle gabbie da 1 metro da noi fornite ed idonee alla stabulazione, con pulizia e gestione da parte dei volontari, fino al lunedì mattina, momento in cui i medici veterinari procederanno a visita e vaccinazione degli esemplari apparentemente sani, con rilascio immediato nel recinto di competenza. Gli esemplari visibilmente affetti da mixomatosi verranno presi in carico dall’AUSL e dall’IZS. A questo proposito ricordiamo che la mixomatosi è una malattia devastante per il coniglio ma assolutamente innocua per esseri umani ed altri animali. Oltre ai sintomi prettamente respiratori, crea danni quali la splenomegalia (ingrossamento patologico della milza) che portano un soggetto, anche apparentemente guarito ma che ricordiamo comunque essere in grado di infettare esemplari sani non ancora vaccinati, alla morte nel giro di pochissimo tempo ed in modo molto doloroso, vivendo per quel breve lasso di tempo con deformità che ne compromettono fortemente la qualità di vita. Abbiamo tentato di farci autorizzare alla gestione di una infermeria per provare a curare anche i conigli con segni di mixomatosi, ma dato il regolamento di Polizia veterinaria vigente, l’ordinanza emessa il 13 agosto che istituisce la “zona infetta” in tutta l’area del Parco e le valutazioni obiettive appena riportate sulla qualità di vita dei conigli visibilmente malati, l’unica azione che ci è permessa è rappresentata dall’agire in deroga alla legge vigente e somministrare la vaccino-terapia ai soggetti apparentemente sani, in modo da bloccare l’insorgere del virus della mixomatosi e preservare almeno loro. L’indicazione legislativa è lo “stamping out”, ovvero la soppressione dell’intera colonia (sia soggetti sani che malati) nel raggio di 1,5 km dal focolaio.

Le femmine intere saranno avviate a sterilizzazione appena terminato il periodo di monitoraggio post-vaccinazione, che sarà effettuato con le stesse modalità indicate prima. Una volta terminate le vaccinazioni dei conigli presenti ai frutti perduti, si continuerà con gli esemplari liberi nel parco, che verranno poi rilasciati nei recinti, in attesa della predisposizione di uno spazio più grande a loro riservato.

Ringraziamo coloro che hanno fornito la propria disponibilità, poiché soltanto grazie a questo abbiamo potuto iniziare. Ci preme sottolineare che nonostante il nostro impegno e le nostre attività di sollecito, in assenza dei volontari non si sarebbe potuto avviare nulla. Continua quindi la ricerca di volontari che dedichino un po’ del loro tempo a questa sfortunata colonia, chiunque volesse e potesse aiutare, può contattarci tramite mail info@madeinbunny.org, inserendo nell’oggetto “Ricerca volontari Forlì”, oppure compilando l’apposito form sul nostro sito www.madeinbunny.org. Vi preghiamo di indicarci fin da subito se siete residenti a Forlì, il vostro livello di esperienza nella gestione dei conigli ed un recapito telefonico. Specifichiamo che anche senza esperienza si possono svolgere tante attività e che vi verrà fornito supporto e formazione (a distanza e sul campo).

I cittadini volontari si occuperanno anche, tramite turnazione, della somministrazione di cibo, acqua, fieno e controllo visivo degli animali. In questi giorni, a seguito di nostro contatto, una delle aziende leader del settore dell’alimentazione per conigli da compagnia, ha deciso di supportare il nostro intervento tramite una fornitura gratuita di prodotti che arriverà nei prossimi giorni al Parco.

Siamo in fase di stipula ufficiale di un Patto di Collaborazione a titolo gratuito con l’Amministrazione Comunale, alla quale abbiamo inoltre fornito una lista di attrezzature idonee da acquistare nel più breve tempo possibile per permettere la gestione della colonia nel rispetto etologico della specie. A questo proposito, ci auguriamo che non vengano MAI PIÙ a verificarsi episodi di danneggiamento, che creerebbero forte disagio prima di tutto ai conigli, in quanto verrebbe a mancare l’attrezzatura che in questo momento rappresenta la loro unica fonte di salvezza.

Per noi tutto ciò non costituisce una vittoria, abbiamo chiesto ed avremmo voluto iniziare anni fa, evitando il ripetersi di un nuovo focolaio di mixomatosi che si è poi venuto a verificare, salvando l’intera colonia. Purtroppo questo non ci è stato permesso. Allo stato attuale il nostro lavoro può essere soltanto inquadrato come un “punto zero”, un momento in cui questa colonia inizia ad essere gestita nel migliore dei modi per far sì che il futuro di questi animali all’interno del Parco sia sereno e dignitoso.

Seguiranno aggiornamenti con la consueta trasparenza.

Grazie

MADE in BUNNY O.d.v.

DiFabio

Un’idea speciale di MADE in BUNNY per parlare di animali ai bambini

Presentiamo oggi il nostro progetto “MADE in BUNNY torna a scuola”, un progetto formativo rivolto alle classi IV e V della scuola primaria e della classe I della scuola secondaria di primo grado di tutti gli istituti italiani e finalizzato allo sviluppo nei ragazzi della corretta relazione uomo-natura, ed all’insegnamento del rispetto per ogni forma di vita.

Saranno illustrati i comportamenti idonei alla corretta gestione di cani, gatti e conigli, che rappresentano statisticamente gli animali più frequenti nelle case degli italiani.

Il progetto è stato pensato per parlare ai bambini e sarà raccontato proprio da una bambina – Martina -, scelta che Made in Bunny O.d.v. ha ritenuto importante, affinché si creasse un legame tra chi racconta e chi ascolta.

Il progetto, già disponibile per le scuole che hanno fatto e che ne faranno richiesta, rappresenta per l’associazione una attività fondamentale per portare nelle famiglie le corrette informazioni per la gestione degli animali da compagnia nel rispetto delle loro necessità.

Saranno trattati argomenti importantissimi per la gestione dei più comuni animali da compagnia, quali l’alimentazione (cosa dare e cosa assolutamente non somministrare ai nostri amici) e la gestione, ma saranno affrontati anche temi più delicati come la prevenzione dell’abbandono e del maltrattamento. Saranno anche accennate nozioni sul primo intervento in caso di rinvenimento di animali feriti o abbandonati.

Made in Bunny O.d.v. metterà a disposizione delle scuole in modo assolutamente gratuito l’accesso al video-corso.

Come fare, quindi, per richiedere il progetto? Basterà contattare via e-mail l’associazione, che rilascerà alle scuole ed alle classi interessate una password per l’accesso ai contenuti del video corso ed extra-credits; il progetto potrà essere fruito dalle scuole sia in modalità on line sia in presenza, oppure con un sistema misto. I docenti potranno seguire autonomamente il progetto con gli alunni o richiedere un supporto con la presenza di alcuni volontari di Made in Bunny O.d.v.. I docenti potranno contattare l’associazione anche successivamente alla visione per sviluppare una discussione sui contenuti appresi oppure organizzare attività integrative sui contenuti del corso.

Made in Bunny non si ferma…. Attraverso l’ideazione e la realizzazione di questo corso intende coltivare nei più giovani – con simpatia e competenza – l’idea delle corrette regole di gestione ed incentivare il rapporto uomo-natura nel rispetto dei principi etologici.

Le scuole interessate possono inviare una e-mail di richiesta a info@madeinbunny.org oppure iscriversi sul sito dell’associazione all’indirizzo https://www.madeinbunny.org/made-in-bunny-torna-a-scuola/

Ulteriori approfondimenti saranno divulgati anche attraverso radioveg.it, nostro media partner, al quale abbiamo rilasciato un’intervista che sarà trasmessa più volte in radio, oltre che attraverso i nostri canali social.

DiFabio

OPERAZIONE IMOLA – AGGIORNAMENTO – MARVEL RITROVA IL GRUPPO

Oggi per Marvel è una giornata importante, sarà liberato in area protetta dopo più di un mese di degenza e cure mediche.
 
Ritroverà il suo gruppo e speriamo possa finalmente avere una vita tranquilla lontano dai pericoli in cui è nato.
 
Il consorzio bonifica argini ha “bonificato” proprio la scorsa settimana, ma non c’erano conigli in pericolo durante quelle operazioni.
 
Anche per questo vogliamo ringraziare ancora.
 
In primis la cara Milva, che ha tenuto con se Marvel in questi giorni e che è stata la scintilla di questa operazione. E non possiamo fare a meno di ricordare che essere un buon cittadino è più che sufficiente per risolvere le situazioni. Non basta segnalare e voltarsi dall’altra parte per essere a posto con la coscienza. Quando si vede qualcosa, bisogna fare ed aiutare chi è disponibile ad intervenire. E naturalmente con lei ringraziamo anche lo staff veterinario che si è preso cura di questa situazione: la dottoressa Chiara, la veterinaria che ha eseguito le vaccinazioni, che è stata presente già al momento della cattura dei conigli e li ha scrupolosamente visitati prima di vaccinarli, ed ha costantemente fatto visita ai due convalescenti Gigetto e Marvel nel post-operatorio per verificarne i progressi; la dottoressa Livia ha effettuato l’intervento ai due piccoli, insieme alla dottoressa Chiara.
 
E in questo senso, disponibili ad intervenire, non possiamo non ringraziare il M.A.C Movimento Anti Caccia per avere eseguito le operazioni di recupero in tempo record ed avere garantito la salvezza ai conigli sugli argini oggi bonificati. Marvel ora è presso di loro, che si stanno occupando della staffetta verso la sua nuova vita.

Il piccolo Marvel durante il viaggio verso la sua nuova vita

 
E infine a Follow the Bunny..segui il coniglio, associazione con cui collaboriamo su molti fronti, che ha garantito ai piccoli un posto dove vivere liberi ed al sicuro.
 
Concludiamo ricordandovi che cerchiamo ancora casa al piccolo Gigetto, possibilmente con giardino ed adatta alla sua particolare situazione clinica, ormai stabile e risolta, che prevede semplicemente una condizione “ad hoc” per le sue necessità. Per informazioni potete scrivere a info@madeinbunny.org.
 
Grazie per l’attenzione.
DiS D

RadioVeg.it intervista Alice Paoletich di Made in Bunny

È online il podcast dell’intervista di RadioVeg.it alla nostra Alice Paoletich, che sottolinea l’importanza del lavoro di rete tra Associazioni!

Vorremmo esprimere un sentito ringraziamento a tutto lo staff di RadioVeg.it per averci ospitati.

Ogni anno in Italia migliaia di conigli vengono sfruttati, maltrattati ed abbandonati! MADE in BUNNY O.d.v. si impegna per il loro riconoscimento come animali da affezione con la petizione “anche io so farti compagnia” ed attua progetti di salvaguardia dei conigli abbandonati nei parchi pubblici.
Sostenendo MADE in BUNNY si aiuta anche la rete di associazioni, gruppi e rifugi affiliati.
Per donare loro il 5 per mille: Codice Fiscale 92037320584
Per informazioni www.madeinbunny.org
Grazie per l’attenzione

Per ascoltare clicca sulla foto!

 

 

 

DiFabio

L’angolo del libro di MADE in BUNNY presenta: Felixia Una favola animalista di Anna Zilli

Uno spazio dedicato agli autori ed agli animali.
Chi volesse promuovere qui il suo libro a tema può scriverci a 
info@madeinbunny.org.


Felixia – Una favola animalista di Anna Zilli

Felixia non è solo un libro, ma un tentativo di risvegliare le coscienze e un modo per raccogliere fondi da destinare a rifugi, volontari ed associazioni che si occupano del benessere animale e della cura della Terra.

Prima di lasciare il mondo, Leonardo da Vinci ha una visione di un futuro di distruzione e devastazione per la Terra. Solo un essere puro ed incontaminato dalle ombre umane può salvarla: una bambina aliena creata dalle sue mani di artista, che prenderà vita per ristabilire il patto di amore e rispetto tra il genere umano e la famiglia animale che gli umani hanno tradito. Felixia, accompagnata da tre inseparabili amici – una gatta, un rospo ed una farfalla – compierà un viaggio iniziatico per conoscere il deplorevole comportamento degli umani nei confronti degli animali, fatto di violenza e sfruttamento, di uso e consumo, di indifferenza e spietatezza. Per salvare il mondo, Felixia comunicherà con tutti i bambini del mondo, che inizieranno una rivoluzione inarrestabile per mettere a nudo l’orrore che gli umani infliggono agli animali quotidianamente – per cibarsi, vestirsi e divertirsi – e per porvi fine una volta per tutte. Alla vista del crimine più efferato – la sperimentazione animale in un laboratorio – Felixia lancia un grido di orrore che si propaga per tutta la terra, e il suo pianto insieme a quello di tutti gli umani dal cuore empatico crea uno tsunami di fango dove i cuori si perdono. Solo gli umani che ritroveranno il proprio cuore saranno degni di continuare a vivere su una Terra finalmente sanata.

Per acquistarne una copia scrivete a shopping@madeinbunny.org. Una parte del ricavato sarà devoluta in beneficenza.

 


D’Amorire di Jessica Ravera

Gemma, un’appassionata professoressa di inglese e Italo, un informatico disilluso, si incontrano a Dublino dove nasce un’intensa storia d’amore. Tornati a Milano, dopo pochi anni felici una notte il loro mondo perfetto s’infrange: lei muore in un incidente e lui si ritrova, solo e con una figlia, a dover reinventare la propria vita. Ma il destino gli rimescola
continuamente le carte. Il seme del dubbio su una doppia vita della moglie lo porterà a indagare nel mondo irrequieto ed effimero degli adolescenti… Incontrando così Nathalie,
dolcissima tentazione.

Per acquistarne una copia scrivete a shopping@madeinbunny.org. Una parte del ricavato sarà devoluta in beneficenza.


Scemoniglio – Guida per lo schiavo umano di Benedetta Alciato

Lo scemoniglio è un adorabile batuffolo di pelo che entrerà in casa tua…per comandarti!
Questa simpatica guida spiega allo schiavo come stare al suo posto, ed assecondare il suo padrone orecchiuto!
Le fotografie permettono una migliore comprensione della nuova condizione dell’umano.
Seguite Benedetta Alciato sulla pagina facebook  https://www.facebook.com/Grassugo/
Per ordinare il libro 
cliccate qui.


Voglio un coniglio di Marta Avanzi

Se state per diventare o siete padroni di un coniglio in questo volume troverete tutte le informazioni indispensabili per condividere al meglio la vita con il vostro piccolo amico: dai consigli sulla scelta a dove acquistarlo, da come rendere la casa sicura a come maneggiarlo, da come alimentarlo a come controllare il peso, da come educarlo a come comunicare con lui, dal rapporto con i bambini alla convivenza con altri animali, dalla prevenzione delle malattie ai campanelli d’allarme per imparare a riconoscere il suo stato di salute, dai consigli sulla riproduzione a come comportarsi quando è in falsa gravidanza, dalle cure di “bellezza” all’agility e a come viaggiare insieme a lui.

Per ordinarlo cliccate qui.


Voglio una cavia di Alessandro Melillo

Se state per diventare o siete padroni di una cavia in questo volume troverete tutte le informazioni indispensabili per condividere al meglio la vita con la vostra piccola amica: dai consigli sulla scelta a dove acquistarla, da come maneggiarla a come alimentarla, da come educarla a come comunicare con lei, dal rapporto con i bambini alla convivenza con altri animali, dai consigli sulla riproduzione a come comportarsi quando si devono allevare più soggetti, da come fare loro il bagnetto a come portarle in viaggio.

Per ordinarlo cliccate qui.


Dalla gabbia alla vita di Samanta Catastini

Un breve romanzo che narra la storia di uno dei tanti poveri conigli da laboratorio. Scritto in prima persona per rispecchiare i pensieri dell’animale stesso. Un racconto corto e conciso per far riflettere sull’amara questione della vivisezione che, ancora oggi, miete vittime silenziose e nascoste al resto dell’umanita.

Per info e per averne una copia, visitate la pagina https://www.facebook.com/SamantaScrittrice/


Il coraggio del coniglio di Samanta Catastini

Racconti sparsi di conigli che ce l’hanno fatta. Conigli che hanno conosciuto il peggio dell’essere umano per poi assaporarne il lato migliore; quello del cuore. Conigli con quel coraggio di sopravvivere che spesso l’uomo non conosce neppure.

Per info e per averne una copia, visitate la pagina https://www.facebook.com/SamantaScrittrice/


Un raid dritto al cuore di Samanta Catastini

Si puo rischiare la propria vita per salvare animali da laboratorio, o destinati al macello? Elettra se lo è chiesto molte volte durante la sua vita, senza mai avere dubbi sulla risposta: decisamente affermativa! Quando scopre che Duccio, il suo fidanzato, è un attivista impegnato in questa lotta impari, non ci pensa neppure un attimo a seguirlo. Vedrà la dura realtà e dovrà combattere con se stessa per non svenire ogni volta che guarda quegli occhi indifesi, maltrattati, sfiniti da inutili esperimenti. Un romanzo che si presenta come una favola rispetto a quello che accade a nostra insaputa ogni giorno sulla pelle di questi poveri animali destinati a morire nelle piu atroci sofferenze. Un assaggio per indurre alla curiosità il lettore.

Per info e per averne una copia, visitate la pagina https://www.facebook.com/SamantaScrittrice/

 


 

Follow by Email