Archivio per Categoria Petizione

DiFabio

OPERAZIONE IMOLA – AGGIORNAMENTO – MARVEL RITROVA IL GRUPPO

Oggi per Marvel è una giornata importante, sarà liberato in area protetta dopo più di un mese di degenza e cure mediche.
 
Ritroverà il suo gruppo e speriamo possa finalmente avere una vita tranquilla lontano dai pericoli in cui è nato.
 
Il consorzio bonifica argini ha “bonificato” proprio la scorsa settimana, ma non c’erano conigli in pericolo durante quelle operazioni.
 
Anche per questo vogliamo ringraziare ancora.
 
In primis la cara Milva, che ha tenuto con se Marvel in questi giorni e che è stata la scintilla di questa operazione. E non possiamo fare a meno di ricordare che essere un buon cittadino è più che sufficiente per risolvere le situazioni. Non basta segnalare e voltarsi dall’altra parte per essere a posto con la coscienza. Quando si vede qualcosa, bisogna fare ed aiutare chi è disponibile ad intervenire. E naturalmente con lei ringraziamo anche lo staff veterinario che si è preso cura di questa situazione: la dottoressa Chiara, la veterinaria che ha eseguito le vaccinazioni, che è stata presente già al momento della cattura dei conigli e li ha scrupolosamente visitati prima di vaccinarli, ed ha costantemente fatto visita ai due convalescenti Gigetto e Marvel nel post-operatorio per verificarne i progressi; la dottoressa Livia ha effettuato l’intervento ai due piccoli, insieme alla dottoressa Chiara.
 
E in questo senso, disponibili ad intervenire, non possiamo non ringraziare il M.A.C Movimento Anti Caccia per avere eseguito le operazioni di recupero in tempo record ed avere garantito la salvezza ai conigli sugli argini oggi bonificati. Marvel ora è presso di loro, che si stanno occupando della staffetta verso la sua nuova vita.

Il piccolo Marvel durante il viaggio verso la sua nuova vita

 
E infine a Follow the Bunny..segui il coniglio, associazione con cui collaboriamo su molti fronti, che ha garantito ai piccoli un posto dove vivere liberi ed al sicuro.
 
Concludiamo ricordandovi che cerchiamo ancora casa al piccolo Gigetto, possibilmente con giardino ed adatta alla sua particolare situazione clinica, ormai stabile e risolta, che prevede semplicemente una condizione “ad hoc” per le sue necessità. Per informazioni potete scrivere a info@madeinbunny.org.
 
Grazie per l’attenzione.
DiFabio

Volere è potere, dove c’è collaborazione

– di Paola Smith

Buon pomeriggio amici. Come promesso, oggi voglio raccontarvi una storia facendo una piccola premessa e, con la speranza che la leggiate fino in fondo.

Come tutti sappiamo questi sono tempi difficili il paese sta vivendo una quarantena che sembra non avere fine, persone che hanno perso la vita, tante, troppe. A tutte le loro famiglie e a coloro che ancora sono ammalati va il mio primo pensiero. Il mio secondo pensiero è rivolto nei confronti di tutti gli animali che proprio a causa di questa pandemia sono stati abbandonati da “ persone” che in questo hanno trovato una ragione, deprecabile, per farlo.

Loro sono tre caviette che fino a tre giorni fa vivevano in una casa dove hanno vissuto per circa un anno e mezzo e che improvvisamente sono state “ sfrattate” … per motivi validi? Sempre che esistano motivi validi per sbarazzarsi di creature innocenti, ormai noi volontari siamo abituati a morderci la lingua tuttavia noi diciamo sempre: “alla fine, ciò che conta è il loro benessere”.

In questi giorni anche un recupero diventa complicatissimo, non possiamo spostarci se non per ciò che è strettamente necessario e nel rispetto del DPCM il recupero di animali di fatto possono farlo solo alcuni Enti. Per questo lieto fine è stata necessaria una tempestiva e proficua collaborazione da parte di Enti e volontari che hanno fatto in modo che le piccole arrivassero a me.

Le piccole stanno bene e mangiano con appetito, ma la cosa più importante è che lunedì verranno visitate dalla veterinaria esperta in esotici e raggiungeranno la loro nuova famiglia, avete capito bene! Una Signora ha deciso di accoglierle tutte e tre.

È doveroso da parte mia sottolineare l’importanza del dialogo tra le varie associazioni e questa vicenda ha dimostrato ancora una volta che quando siamo tutti uniti riusciamo a fare grandi cose, soprattutto mettere al sicuro creature che potrebbero fare una brutta fine.

Grazie a Mariangela Berti e a Laura di Conigli &Co per aver segnalato e gestito i rapporti con chi aveva le piccole, grazie a Silvia Begliomini di ENPA Pistoia per la sua sempre preziosa disponibilità e ovviamente grazie a ESAF (ENTE SORVEGLIANZA AMBIENTALE FORESTALE) sezione di Montecatini-Terme che con grande professionalità sono andati a prenderle per portarle da me che non potevo muovermi proprio a causa di questa emergenza.

E ovviamente grazie a tutti i volontari che silenziosamente offrono il loro prezioso tempo, amore e aiuto a tutti i pelosi che hanno bisogno.

DiFabio

24 Aprile – Giornata mondiale per gli animali da laboratorio

Oggi, come ogni 24 aprile da quarant’anni a questa parte, si celebra la GIORNATA MONDIALE PER GLI ANIMALI DA LABORATORIO per commemorare la morte ingiusta, triste e silenziosa di tutte le innocenti creature uccise in nome della ricerca.

I conigli fanno parte degli animali utilizzati nei laboratori, per la Sperimentazione Animale; Made in Bunny O.d.v. dice ancora una volta -NO- allo sfruttamento e alla sofferenza ingiusta, inutile e crudele di animali innocenti e indifesi, schierandosi verso una ricerca etica. Esistono infatti molti metodi alternativi, almeno 15 quelli validati.


Quello che possiamo fare noi quotidianamente, nel nostro piccolo, è: scegliere un prodotto Cruelty Free, ovvero che aderisce allo Standard Internazionale “Non Testato su Animali”: ECEAE (European Coalition to End Animal Experiments), firmare la petizione contro la Sperimentazione Animale e la petizione “Anche Io So Farti Compagnia” a tutela dei conigli, partecipare ad eventi e manifestazioni, non finanziare (acquistando prodotti testati su animali) la Sperimentazione Animale.

MADE in BUNNY O.d.v.

PETIZIONE “ANCHE IO SO FARTI COMPAGNIA”

Il testo della petizione

PETIZIONE CONTRO LA SPERIMENTAZIONE ANIMALE

#madeinbunny #ancheiosofarticompagnia #novivisezione #24aprile #giornatamondialeanimalidalaboratorio

DiFabio

E’ tempo di vaccini – di Paola Smith

E’ tempo di vaccini.
La primavera è alle porte e, come di consueto la natura esplode in tutta la su bellezza , ma insieme ai fiori e al caldo , arrivano le temutissime zanzare vettori spietati della terribile Malattia Emorragica .A tal proposito è fondamentale sottoporre i nostri piccoli amici ai vaccini di routine.

Con la premessa che esistono diverse tipologie di vaccini ( annuali /semestrali) vi indico quali sono quelli che normalmente inocula la veterinaria ai miei piccoli:

Il primo è il Nobivac RHD importantissimo per proteggere i conigli dalla Mixomatosi e dalla MEV 1,

Il secondo è il Filavac altrettanto necessario per proteggerli dalla Malattia Emorragica Virale 2 quella che comunemente viene chiamata MEV2.


Il vostro veterinario di fiducia ( esperto in animali esotici) , controllerà accuratamente anche la bocca del vostro piccolo per sincerarsi che anche i denti siano a posto.

Vi ricordo inoltre di portare un campione delle feci per la ricerca dei coccidi.

Una volta fatto , non vi resta che coccolarli magari con un premietto❤️,

Paola
DiFabio

Parco Urbano “F. Agosto” Forlì

– FORLI’, CONTINUA LA RICERCA DI VOLONTARI –

 

Continua la ricerca dei volontari per la gestione della colonia di conigli all’interno del Parco Urbano di Forlì.

In questa prima fase si ricercano persone disponibili a dare supporto in fase di cattura, che avverrà tramite il posizionamento di gabbie trappola, per il trasferimento dei conigli catturati dal Parco Urbano all’ambulatorio dell’USL dove verrà eseguita la profilassi veterinaria (vaccini, sterilizzazioni, etc) e per il trasporto di ritorno verso il parco quando il protocollo veterinario lo consentirà.

Al momento è in corso la formazione dei volontari che si sono resi fino ad oggi disponibili e che ringraziamo profondamente. Data la quantità dei conigli presenti, è necessario ulteriore supporto, in modo da poter assicurare lo svolgimento delle attività di cattura e trasferimento nei giorni che verranno anticipatamente calendarizzati.

L’impegno richiesto è di due gg a settimana, su turni organizzati: maggiore sarà il numero dei volontari a disposizione del comune, minori le tempistiche e l’impegno necessario da parte del singolo.

Invitiamo tutti a partecipare al prossimo incontro che si svolgerà nella sala riunioni del Parco Urbano sabato 22 febbraio alle 10.30.

Per manifestare la propria adesione a questa campagna, vi chiediamo di inviare una mail all’indirizzo info@madeinbunny.org con oggetto “Ricerca volontari Forlì”.

Gli aggiornamenti anche sull’evento facebook al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/events/199743661168315/


 

Grazie per l’attenzione.

DiFabio

Resoconto attività 2019

Abbiamo creato questa pagina per aggiornarvi sulle attività svolte quest’anno dalla nostra associazione, al fine di rendervi partecipi del nostro operato e condividere i risultati.

Prima di tutto da qui è possibile consultare il nostro BILANCIO 2019 approvato dall’assemblea dei soci.

 

Per quanto riguarda la nostra principale attività di tutela legale per gli animali esotici:

Per quanto riguarda il sostegno a volontari ed associazioni:

Per quanto riguarda il riconoscimento del coniglio come animale da compagnia:

… e …

Anche Oxbow Italia, produttore di alimenti di qualità per i nostri conigli, cavie, criceti etc…, ha condiviso la nostra raccolta firme:

Inoltre abbiamo tradotto la petizione in Inglese, Francese, Rumeno, Spagnolo e prossimamente anche in Tedesco, ed abbiamo iniziato a raccogliere adesioni in Europa. Infatti, contemporaneamente alla presentazione delle firme raccolte presso il Governo Italiano ed il Ministro dell’Ambiente, provvederemo anche alla presentazione di copia delle stesse firme al Parlamento Europeo, al fine di informare l’Europa della presentazione della nostra proposta di legge.

 

La pagina è in costante aggiornamento.

 

Grazie per l’attenzione.

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni contattaci compilando il modulo qui sotto:

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

DiFabio

#cambiamoleregole

SUL NOSTRO SITO UNA BOZZA DI NUOVO REGOLAMENTO PER LA TUTELA DEL BENESSERE DEGLI ANIMALI, DA PROPORRE AI CANDIDATI ALLE PROSSIME ELEZIONI AMMINISTRATIVE. QUESTO E’ IL MOMENTO DI AGIRE.

Le Elezioni Amministrative 2019 si terranno domenica 26 maggio in 3.783 comuni appartenenti alle regioni a statuto ordinario, Friuli Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige. Il turno di ballottaggio è fissato per domenica 9 giugno, mentre si andrà alle urne il 16 giugno in 29 comuni della Sardegna.

MADE in BUNNY O.d.v. propone per questa occasione una bozza di Nuovo regolamento per la tutela degli animali, redatto dalla nostra Serena Dentici, che può essere scaricato e proposto ai candidati alle posizioni delle rispettive liste.

Abbiamo la possibilità di sottoporre il regolamento per costruire, ognuno nel proprio comune di residenza, il futuro dei nostri amici animali.

Questo è il momento, cambiare si può, cambiare si deve!!!

scarica qui il nuovo regolamento

 

Per ulteriori informazioni oppure per proporre modifiche e/o integrazioni, compila il form qui di seguito.

DiFabio

Il calendario degli eventi

– GLI EVENTI CONIGLIOSI PER IL NATALE –

Il Natale si avvicina, e le associazioni vi aspetteranno con tanti bei pensierini da regalare, presso i loro eventi informativi oppure nelle loro pagine shopping!!!

MADE in BUNNY vi ricorda che è importante partecipare ad un evento, perché significa contribuire alle spese mediche ed alle cure in carico alle associazioni per la gestione dei nostri amati pelosetti.

Avrete inoltre la possibilità di firmare la petizione “ANCHE IO SO FARTI COMPAGNIA” per riconoscere al coniglio il diritto di essere un PET.

Alzate il volume, guardate il video e buon divertimento!!!

 

 

 

Giornata di raccolta firme – MADE in BUNNY – San Cesareo

Domenica 16 dicembre 2018 dalle ore 10:30 alle ore 19:30

presso “L’isola dei Tesori – Centro Commerciale La Noce – San Cesareo”

https://www.facebook.com/events/2361985973922608/

 

 

Mercatino di Natale 2018 – Prato – Il Prato dei Conigli

Domenica 16 dicembre 2018 dalle ore 14:00 alle 17:00

Centro di Scienze Naturali – Via di Galceti 74 Prato

https://www.facebook.com/events/341794286374336/

 

 

Mercatino Lapino Solidale di Natale 2018 – Verona – La Voce dei Conigli

Domenica 16 dicembre 2018 dalle ore 13:30 alle 19:30

Hotel La Pergola Grezzana – Via La Guardia 1 (Verona)

https://www.facebook.com/events/1844470875606429/

 

 

MADE in BUNNY Christmas on the road – Sabbioneta

Domenica 16 dicembre dalle ore 09:30 alle ore 22:30

Piazza Ducale – Sabbioneta (MN)

https://www.facebook.com/events/1135253156651906/

 

 

Due Orecchie e un Codino – Bologna – Follow the Bunny

Venerdì 21 dicembre alle ore 20:30

Locanda Corte Roveri – Via delle Biscie, 35, 40138 Bologna (BO)

https://www.facebook.com/Follow-the-Bunny-Segui-il-Coniglio-207538489258516/

 

 

Vi ricordiamo infine la raccolta fondi Vaccini per il 2019

dell’associazione “Il Prato dei Conigli”, che potrete seguire qui:

https://www.facebook.com/donate/2016319511795380/294120317901615/

 

🐰 Seguiteci su www.madeinbunny.org 🐰

 

DiFabio

Firmate la petizione contro l’abbandono dei conigli!!! Il video di Angelica Massera

Vorremmo ringraziare con tutto il cuore la bravissima e bellissima attrice Angelica Massera per aver firmato ed accettato di condividere la nostra petizione “Anche io so farti compagnia” (https://www.change.org/p/anche-io-so-farti-compagnia-per-lo…) e di averci dedicato un video stories sul suo profilo Instagram  https://www.instagram.com/angelicamasseraofficial/?hl=it  che vi riproponiamo qui di seguito:

 

Invitiamo chi non lo avesse già fatto, a firmare la petizione e a ringraziare Angelica con tante condivisioni del post e tanti like sulla sua pagina https://m.facebook.com/profile.php…
Grazieeee

“🐰 Il coniglio è il terzo animale da compagnia nelle case italiane, ed il numero di abbandoni è altrettanto alto. Molto spesso i conigli vengono comprati come “regalo” per i bambini ma, proprio come un giocattolo, quando non piace o “non funziona più” perché si ammala, lo si abbandona con la convinzione che possa cavarsela da solo e che in fin dei conti un prato è il suo habitat naturale.

Ma bastano pochi conigli in un parco perché dopo qualche tempo ce ne siano 5 mila! E 5 mila conigli vuol dire purtroppo 5 mila morti per malattie da sovraffollamento.

Anche le associazioni sono strapiene di conigli di tutti i tipi, trovatelli, restituzioni, abbandoni….

E’ ora di dire basta.

Firma la petizione “anche io so farti compagnia”. Per lottare contro l’abbandono dei conigli, istituire un’anagrafe cunicula obbligatoria con microchippatura e punire più severamente tutti quelli che abbandonano gli animali e per permettere a chi li ama di considerarli membri della famiglia.

…perché la vita è un dono, per tutti, non un diritto da conquistare.”

DiFabio

End The Cage Age

Anche MADE in BUNNY Odv sostiene l’opera di Animal Equality insieme ad altre organizzazioni nella raccolta firme dell’iniziativa dei cittadini europei per chiedere la fine dell’uso delle gabbie

Importante sostenere ogni iniziativa, lottare uniti su molteplici fronti, fare il massimo per i nostri amati animali.

Sulla base di questo principio MADE in BUNNY Odv sceglie di aderire alla raccolta firme End The Cage Age: un milione di firme raccolte in tutta l’Europa entro un anno.

Obiettivo ambizioso ed assolutamente raggiungibile grazie all’impegno di ognuno di noi. MADE in BUNNY Odv sta già raccogliendo le firme nei propri eventi, affiancando questa raccolta alla petizione “Anche Io So Farti Compagnia” organizzata per lottare contro l’abbandono dei conigli, giunto a livelli importanti negli ultimi anni, tanto da generare situazioni di criticità per sovraffollamento lapino nei parchi di diversi comuni italiani.

Nel seguito si riporta una descrizione dettagliata della presentazione dell’iniziativa e della situazione attuale degli animali negli allevamenti intensivi in Europa.

 

Dopo Bruxelles e la presentazione al Parlamento Europeo, Animal Equality e le altre 18 ONG della coalizione italiana presentano l’iniziativa al Parlamento con una mostra dedicata che resterà accessibile fino al 19 ottobre

Siamo in diretta dal Parlamento Europeo per un'importantissima iniziativa che si chiama End The Cage Age ovvero "Mettiamo fine all'era delle gabbie". Unisciti al movimento e contribuisci anche tu a porre fine alla costrizione delle gabbie per milioni di animali. Per farlo basterà la tua firma certificata sulla petizione che trovi nel link qua sotto.Non perdere la possibilità di fare la differenza!http://animal-equality-it.endthecageage.eu

Pubblicato da Animal Equality Italia su Martedì 25 settembre 2018

Nell’Unione europea sono almeno 300 milioni gli animali allevati in gabbia ogni anno.

Nel nostro Paese circa 50 milioni di animali – conigli, galline, scrofe, vitelli e quaglie – sono costretti a vivere in spazi estremamente ristretti: un foglio A4 per galline e conigli, l’area di uno smartphone per le quaglie, e sbarre così strette da non potere girare su se stesse e prendersi cura dei propri piccoli per le scrofe. Questi animali trascorrono gran parte o tutta la loro vita senza poter esprimere i comportamenti che sono per loro naturali: le galline non possono stendere le ali, i conigli non possono stare sulle zampe posteriori o stendersi lateralmente, le quaglie non possono volare, le scrofe grufolare e preparare il nido per i loro piccoli.

Secondo il movimento europeo dei cittadini che lavora per migliorare le condizioni di vita degli animali, l’uso delle gabbie negli allevamenti è una barbarie istituzionalizzata e del tutto anacronistica. Per questo il movimento si è raccolto compatto nella più grande coalizione mai riunitasi per un’iniziativa europea dei cittadini. End the Cage Age comprende, infatti, più di 130 associazioni, di cui 19 in Italia, e ha già raccolto oltre 100.000 firme in tutta l’UE.

Oggi l’iniziativa è stata ufficialmente lanciata nel nostro Paese e presentata a Roma nel corso della conferenza stampa che ha visto la partecipazione del Ministro della salute Giulia Grillo. Sono intervenuti anche l’eurodeputata Eleonora Evi (M5S), l’On. Ilaria Fontana (M5S) e la Senatrice Loredana De Petris (LeU) presidente del Gruppo Misto, nel complesso di Vicolo Valdina, presso la Camera dei Deputati.

Il Ministro Grillo ha visitato la mostra e ha firmato la petizione europea dichiarando: “Questo è un tema importante e di salute pubblica in quanto il mio Ministero si occupa anche della parte veterinaria e del benessere degli animali. Parliamo di esseri senzienti che provano gioia e dolore: questo è riconosciuto dalla scienza e si riflette nelle nostre scelte. C’è bisogno di maggiore attenzione sia da parte dell’opinione pubblica che della politica. E’ un tema a cui noi siamo molto attenti da sempre e vogliamo rispondere in tutti i modi possibili a questa richiesta. Ci sarà un impegno da parte di questo Ministero nel vigilare e lavorare sul benessere degli animali, promuovendo quelle politiche che vadano in questa direzione. Mi auguro che questa iniziativa dei cittadini raggiunga l’obiettivo prefissato di un milione di firme”.

La mostra resterà aperta al pubblico fino alle 14 del 19 ottobre (dalle 10 alle 18, il 17 e 18 ottobre con ultimo ingresso alle 17,30 e dalle 10 alle 14 il 19 ottobre con ultimo ingresso alle 13,30)

Firma la petizione

 

In Italia hanno aderito 19 associazioni alla campagna: Amici della terra Italia, Animal Aid, Animal Equality, Animal Law, Animalisti Italiani, CIWF Italia Onlus, Confconsumatori, ENPA, Il Fatto Alimentare, LAC – Lega per l’abolizione della caccia, LAV, Legambiente, Lega Nazionale per la Difesa del Cane, LEIDAA, Jane Goodall Institute Italia,OIPA, Partito Animalista, Terra Nuova, Terra! Onlus.

(Cit. Animal Equality)

Follow by Email