Archivio dei tag MIB

DiFabio

AVVIO DELLE ATTIVITÀ’ DI VACCINAZIONE E STERILIZZAZIONE DEI CONIGLI DI FORLI’

Finalmente iniziano le attività di vaccino e sterilizzazione della colonia di conigli presente nel praco Franco Agosto di Forlì.

Abbiamo un urgente bisogno di persone disposte a regalare alcune ore del proprio tempo per aiutare i conigli del parco Franco Agosto di Forlì: stanno per iniziare le vaccinazioni e le sterilizzazioni della colonia, ma c’è bisogno di braccia.

Di tante braccia!

Non servono particolari competenze, si tratterà per lo più di portare i conigli dal parco alla clinica e di riportarli indietro, ma è una fase importantissima senza la quale non è possibile fare il resto…

Sabato 8 agosto alle ore 10:30 presso la casina del parco (raggiungibile cliccando a questo link https://goo.gl/maps/EAAwr5sE4HhEj6iy9) ci sarà un incontro con il Comune e con l’Azienda USL per avviare le attività.

Come già anticipato negli incontri prima del lock-down, le operazioni saranno illustrate dal dott. Rossi della AUSL, il quale farà un vero e proprio corso di formazione per i cittadini volontari che vorranno intervenire. In questo incontro verrà spiegato come si svolgeranno le operazioni: saranno loro a coordinare ed i volontari opereranno in tempi stabiliti. Le attività in campo inizieranno a stretto giro nei giorni seguenti.

Se conoscete il parco sapete che il numero di conigli è elevato, ed è necessario agire! Per favore, non giratevi dall’altra parte. Per lo meno, prima di decidere che questo impegno non fa per voi, andate a sentire quello che si dirà all’incontro.

Quei conigli hanno bisogno di aiuto, con poco si può fare tanto: non lasciamoli soli!

Per adesioni potete inviare una mail a info@madeinbunny.org indicando nell’oggetto “Ricerca volontari Forlì”, oppure compilare il modulo di contatto in fondo alla pagina indicando sempre nell’oggetto “Ricerca volontari Forlì”.

Grazie per l’attenzione.

Lo staff

MADE in BUNNY O.d.v.

Sportello di tutela legale del coniglio e dei nuovi animali da compagnia

Si riporta nel seguito il comunicato di avvio delle attività dello scorso febbraio, prima che il covid ci costringesse a questa pausa di attesa.

COMUNICATO RICERCA VOLONTARI PER COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI FORLI’ PER LA GESTIONE DELLA COLONIA DI CONIGLI PRESENTE AL PARCO
URBANO “F. AGOSTO”

Si ricercano dei volontari da impiegare nella gestione della colonia di conigli insediata presso il Parco Urbano “Franco Agosto” di Forlì (FC), in particolare nell’ambito delle attività
finalizzate alla sterilizzazione e vaccinazione.
I volontari verranno opportunamente formati a cura dell’Azienda Sanitaria ed opereranno in sinergia con gli enti (Comune e Azienda USL) e la Società che ha in gestione il parco.
L’impegno previsto è ipotizzabile in due giorni settimanali, in date preventivamente pianificate e comunque sulla base di quelle che saranno le varie esigenze.
Non sono richieste competenze specifiche, ma è preferibile avere già una conoscenza della corretta gestione del coniglio.
In vista di tali operazioni, il giorno 9 febbraio alle ore 10:30, presso la saletta riunioni situata nell’edificio all’interno del Parco, adiacente ai campetti sportivi, raggiungibile dal parcheggio pubblico situato al termine della via Fiume Montone (1a traversa a dx di viale dell’Appennino), si terrà un primo incontro tra il Comune e gli aspiranti volontari per illustrare e chiarire la situazione e le fasi del procedimento.
All’incontro saranno presenti i volontari delle Associazioni Made in Bunny Odv e Follow the Bunny che si occuperanno di supportare la formazione per quanto concerne l’etologia del coniglio.

Gli interessati sono pregati di scrivere a: info@madeinbunny.org inserendo come oggetto “Ricerca volontari Forlì”.
Il Dirigente del Servizio Ambiente e Protezione Civile

Ing. Gianfranco Argnani

DiFabio

OPERAZIONE IMOLA – AGGIORNAMENTO – MARVEL RITROVA IL GRUPPO

Oggi per Marvel è una giornata importante, sarà liberato in area protetta dopo più di un mese di degenza e cure mediche.
 
Ritroverà il suo gruppo e speriamo possa finalmente avere una vita tranquilla lontano dai pericoli in cui è nato.
 
Il consorzio bonifica argini ha “bonificato” proprio la scorsa settimana, ma non c’erano conigli in pericolo durante quelle operazioni.
 
Anche per questo vogliamo ringraziare ancora.
 
In primis la cara Milva, che ha tenuto con se Marvel in questi giorni e che è stata la scintilla di questa operazione. E non possiamo fare a meno di ricordare che essere un buon cittadino è più che sufficiente per risolvere le situazioni. Non basta segnalare e voltarsi dall’altra parte per essere a posto con la coscienza. Quando si vede qualcosa, bisogna fare ed aiutare chi è disponibile ad intervenire. E naturalmente con lei ringraziamo anche lo staff veterinario che si è preso cura di questa situazione: la dottoressa Chiara, la veterinaria che ha eseguito le vaccinazioni, che è stata presente già al momento della cattura dei conigli e li ha scrupolosamente visitati prima di vaccinarli, ed ha costantemente fatto visita ai due convalescenti Gigetto e Marvel nel post-operatorio per verificarne i progressi; la dottoressa Livia ha effettuato l’intervento ai due piccoli, insieme alla dottoressa Chiara.
 
E in questo senso, disponibili ad intervenire, non possiamo non ringraziare il M.A.C Movimento Anti Caccia per avere eseguito le operazioni di recupero in tempo record ed avere garantito la salvezza ai conigli sugli argini oggi bonificati. Marvel ora è presso di loro, che si stanno occupando della staffetta verso la sua nuova vita.

Il piccolo Marvel durante il viaggio verso la sua nuova vita

 
E infine a Follow the Bunny..segui il coniglio, associazione con cui collaboriamo su molti fronti, che ha garantito ai piccoli un posto dove vivere liberi ed al sicuro.
 
Concludiamo ricordandovi che cerchiamo ancora casa al piccolo Gigetto, possibilmente con giardino ed adatta alla sua particolare situazione clinica, ormai stabile e risolta, che prevede semplicemente una condizione “ad hoc” per le sue necessità. Per informazioni potete scrivere a info@madeinbunny.org.
 
Grazie per l’attenzione.
DiFabio

CAMPAGNA TESSERAMENTO 2020 MADE in BUNNY O.d.v.

Apriamo la campagna per il tesseramento “soci sostenitori” per l’anno 2020.

Un modo per essere più vicini alle nostre attività e sostenere il nostro lavoro.

La tessera, simile a quella nella foto, vi sarà recapitata in formato elettronico così da non utilizzare materiale plastico ne cartaceo, e quindi senza danno per il nostro ambiente.

Per diventare “soci sostenitori” potete scrivere alla nostra volontaria Debora Lombardo attraverso messenger oppure con una mail all’indirizzo soci@madeinbunny.org

Grazie per l’attenzione.

DiS D

RadioVeg.it intervista Alice Paoletich di Made in Bunny

È online il podcast dell’intervista di RadioVeg.it alla nostra Alice Paoletich, che sottolinea l’importanza del lavoro di rete tra Associazioni!

Vorremmo esprimere un sentito ringraziamento a tutto lo staff di RadioVeg.it per averci ospitati.

Ogni anno in Italia migliaia di conigli vengono sfruttati, maltrattati ed abbandonati! MADE in BUNNY O.d.v. si impegna per il loro riconoscimento come animali da affezione con la petizione “anche io so farti compagnia” ed attua progetti di salvaguardia dei conigli abbandonati nei parchi pubblici.
Sostenendo MADE in BUNNY si aiuta anche la rete di associazioni, gruppi e rifugi affiliati.
Per donare loro il 5 per mille: Codice Fiscale 92037320584
Per informazioni www.madeinbunny.org
Grazie per l’attenzione

Per ascoltare clicca sulla foto!

 

 

 

DiFabio

Volere è potere, dove c’è collaborazione

– di Paola Smith

Buon pomeriggio amici. Come promesso, oggi voglio raccontarvi una storia facendo una piccola premessa e, con la speranza che la leggiate fino in fondo.

Come tutti sappiamo questi sono tempi difficili il paese sta vivendo una quarantena che sembra non avere fine, persone che hanno perso la vita, tante, troppe. A tutte le loro famiglie e a coloro che ancora sono ammalati va il mio primo pensiero. Il mio secondo pensiero è rivolto nei confronti di tutti gli animali che proprio a causa di questa pandemia sono stati abbandonati da “ persone” che in questo hanno trovato una ragione, deprecabile, per farlo.

Loro sono tre caviette che fino a tre giorni fa vivevano in una casa dove hanno vissuto per circa un anno e mezzo e che improvvisamente sono state “ sfrattate” … per motivi validi? Sempre che esistano motivi validi per sbarazzarsi di creature innocenti, ormai noi volontari siamo abituati a morderci la lingua tuttavia noi diciamo sempre: “alla fine, ciò che conta è il loro benessere”.

In questi giorni anche un recupero diventa complicatissimo, non possiamo spostarci se non per ciò che è strettamente necessario e nel rispetto del DPCM il recupero di animali di fatto possono farlo solo alcuni Enti. Per questo lieto fine è stata necessaria una tempestiva e proficua collaborazione da parte di Enti e volontari che hanno fatto in modo che le piccole arrivassero a me.

Le piccole stanno bene e mangiano con appetito, ma la cosa più importante è che lunedì verranno visitate dalla veterinaria esperta in esotici e raggiungeranno la loro nuova famiglia, avete capito bene! Una Signora ha deciso di accoglierle tutte e tre.

È doveroso da parte mia sottolineare l’importanza del dialogo tra le varie associazioni e questa vicenda ha dimostrato ancora una volta che quando siamo tutti uniti riusciamo a fare grandi cose, soprattutto mettere al sicuro creature che potrebbero fare una brutta fine.

Grazie a Mariangela Berti e a Laura di Conigli &Co per aver segnalato e gestito i rapporti con chi aveva le piccole, grazie a Silvia Begliomini di ENPA Pistoia per la sua sempre preziosa disponibilità e ovviamente grazie a ESAF (ENTE SORVEGLIANZA AMBIENTALE FORESTALE) sezione di Montecatini-Terme che con grande professionalità sono andati a prenderle per portarle da me che non potevo muovermi proprio a causa di questa emergenza.

E ovviamente grazie a tutti i volontari che silenziosamente offrono il loro prezioso tempo, amore e aiuto a tutti i pelosi che hanno bisogno.

DiS D

Aggiornamento Operazione Imola – Conclusione prima fase

Un breve riassunto: ci era stata segnalata una piccola colonia di circa venti conigli in una zona industriale vicino ad Imola. In una prima fase di catture quindici sono stati presi e, tranne due che presentavano degli ascessi, trasferiti in un parco privato. Tutti sono stati visitati da una veterinaria esperta in NAC e vaccinati,  mentre Gigetto e Marvel sono stati operati e stallati per poterli curare.

Inizialmente si pensava di cercare casa per i due, una volta guariti. Ora entrambi stanno bene, ma se Gigetto si è abituato alla vita “casalinga” ed all’interazione con l’uomo, Marvel invece ha conservato la sua indole selvatica e diffidente, ed ora che sta meglio dimostra una seria insofferenza, motivo per cui la veterinaria ha consigliato di portarlo nel parco dove sono stati portati gli altri 13.

Per portare a compimento questa operazione abbiamo chiesto il vostro aiuto, ed ora vi diamo riscontro di quelle che sono state le spese. Ringraziamo le veterinarie, dott. sse Chiara e Livia, persone veramente speciali e di gran cuore: la dottoressa Chiara è la veterinaria che ha eseguito le vaccinazioni, è stata presente già al momento della cattura dei conigli e li ha scrupolosamente visitati prima di vaccinarli, ed ha costantemente fatto visita ai due convalescenti Gigetto e Marvel nel post-operatorio per verificarne i progressi; la dottoressa Livia ha effettuato l’intervento ai due piccoli, insieme alla dottoressa Chiara.

Il compenso a noi richiesto è stato di 410,00 Euro, gesto altrettanto importante, poichè ci sono state applicate delle tariffe veramente “popolari”.  Riteniamo che la loro umanità e professionalità meritino la stima di tutti. Appena possibile pubblicheremo documenti relativi alle esecuzioni dei pagamenti.

E lo stesso ringraziamento e la stessa stima dobbiamo all’Associazione che ha effettuato le catture: pur non essendo parte della rete di solidarietà di Made in Bunny, i volontari hanno raccolto la nostra richiesta di aiuto e ci hanno dedicato il loro tempo e i loro mezzi per i sopralluoghi, la cattura, il trasporto presso l’ambulatorio e successivamente al luogo della liberazione.

Grazie di cuore anche a Marinella Zani e a Follow the Bunny, che è riuscita a trovare il posto meraviglioso in cui questi conigli sono stati portati: uno stupendo parco privato dove tanti altri animali già vivono liberi, ma protetti da ogni insidia.

Grazie alla Famiglia che ha accolto i conigli nel proprio parco, un’area protetta in cui trovano riparo numerosi altri animali e che ai nostri occhi è un piccolo paradiso.

Ma sopra tutti, grazie alla persona che ci ha segnalato la situazione, la Sig.ra Milva. Una cittadina “normale”, che si è preoccupata della sorte di questi conigli e che non solo si è attivata e ci ha contattati, ma che ha partecipato attivamente ad ogni fase dell’operazione: dai sopralluoghi alle catture ed infine ha stallato, nutrito e curato per tutto questo periodo i due piccini che erano stati operati. Il suo è stato un contributo enorme, pensate che, se non ci fosse stata lei, Gigetto e Marvel sarebbero dovuti probabilmente essere stallati presso l’ambulatorio, per tutto il periodo della degenza (facendo lievitare i costi). Lei è la dimostrazione che tutti possiamo realmente fare qualcosa di importante, se ne abbiamo la volontà. Non è retorica, e anche se sembra un po’ esagerato, questi conigli devono a lei la vita, perché sapendoli in pericolo ha deciso che non poteva far finta di nulla. E col suo gesto non ha solo salvato i coniglietti, ma ha fatto inconsapevolmente del bene anche a noi, perché in un mondo in cui si vedono tanti episodi brutti e tanto menefreghismo, incontrare lei è stato un raggio di sole.

Ed infine, grazie a tutte le persone che hanno fatto una donazione consentendoci di sostenere la spesa di questa prima parte ed anche quelle che si presenteranno in futuro. Abbiamo raccolto 610,00 euro, di cui 410,00 euro verranno utilizzati per saldare le spese veterinarie di questa prima fase, mentre gli ulteriori 200,00 andranno a costituire un piccolo fondo per le cure e vaccinazioni degli ulteriori coniglietti della colonia ancora da catturare e trasferire.

Ora, a causa del momento che l’Italia ed il mondo intero stanno attraversando, abbiamo rimandato la seconda parte ma auspichiamo che quanto prima sia possibile prelevare anche gli altri conigli rimasti per poter dare il lieto fine a tutta questa bellissima operazione.

DiS D

Rassegna stampa MIB

Di seguito una raccolta di articoli ed interviste che parlano di Made in Bunny. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i giornalisti e blogger che ci hanno dato la possibilità di illustrare le nostre attività ed ai nostri progetti. Buona lettura e buon ascolto!

  • Qua la zampa – L’arca di Noè – Paola di MADE in BUNNY O.d.v. lancia un messaggio contro gli abbandoni

Guarda il video sul sito Mediaset! https://www.madeinbunny.org/2020/04/05/qua-la-zampa-larca-di-noe-paola-di-made-in-bunny-o-d-v-lancia-un-messaggio-contro-gli-abbandoni/

  • Il Presidente Fabio Marcone a RadioVeg.it:

Clicca qui per ascoltare l’intervista! (http://www.radioveg.it/news/made-in-bunny-sempre-piu-attiva- )

Ascolta anche: I rifugi ai tempi del Covid-19 (https://www.radioveg.it/animali/i-rifugi-ai-tempi-del-covid19/)

Leggi anche: Conigli sempre più tutelati con Made in Bunny (https://www.radioveg.it/associazioni/conigli-sempre-piu-tutelati-con-made-in-bunny/)

  • Nicoletta Gammieri intervista il Presidente Fabio Marcone per Senza Linea:

Leggi qui l’articolo (http://www.senzalinea.it/giornale/anche-io-so-farti-compagnia-made-in-bunny-si-batte-per-i-coniglietti/)

  • “Amore a quattro zampe” il Dott. Alessandro Melillo a proposito della petizione:

Qui l’intervista completa (https://www.amoreaquattrozampe.it/cronaca/conigli-casa-petizionericonoscerne-diritti/26743/)

  • Anche byNight Roma “live social radio show” ci invita a parlare della petizione “Anche io so farti compagnia:

Guarda il video su fb! (https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1627064990681467&id=360794563975189&_rdr)

  • L’Arca di Noè, canale 5, presente al “Made in Bunny on the Road – Sabbioneta 2018”:

Guarda il video sul sito Mediaset! (https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/larcadinoe/madein-bunny_F308749301027C03)

E la pubblicazione sulla pagina Fb (https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1484570901652954&id=515848511858536)

  • La “Gazzetta di Mantova” sul MIB on the road – Sabbioneta 2018:

Articolo qui! (http://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2018/06/16/news/giornata-in-difesa-del-coniglio-domani-la-festa-a-sabbioneta-1.16971522)

  • Anche Oglioponews ed il tg di Cremona1 parlano del Made in Bunny on the road a Sabbioneta

Leggi qui l’articolo di Oglioponews (https://www.oglioponews.it/2018/06/18/made-bunny-coniglietti-protagonisti-sabbioneta-piccoli-impazziscono/)

Guarda il servizio del tg di Cremona1 (https://youtu.be/YIzKxf-mv6w)

 

DiFabio

L’angolo del libro di MADE in BUNNY presenta: Felixia Una favola animalista di Anna Zilli

Uno spazio dedicato agli autori ed agli animali.
Chi volesse promuovere qui il suo libro a tema può scriverci a 
info@madeinbunny.org.


Felixia – Una favola animalista di Anna Zilli

Felixia non è solo un libro, ma un tentativo di risvegliare le coscienze e un modo per raccogliere fondi da destinare a rifugi, volontari ed associazioni che si occupano del benessere animale e della cura della Terra.

Prima di lasciare il mondo, Leonardo da Vinci ha una visione di un futuro di distruzione e devastazione per la Terra. Solo un essere puro ed incontaminato dalle ombre umane può salvarla: una bambina aliena creata dalle sue mani di artista, che prenderà vita per ristabilire il patto di amore e rispetto tra il genere umano e la famiglia animale che gli umani hanno tradito. Felixia, accompagnata da tre inseparabili amici – una gatta, un rospo ed una farfalla – compierà un viaggio iniziatico per conoscere il deplorevole comportamento degli umani nei confronti degli animali, fatto di violenza e sfruttamento, di uso e consumo, di indifferenza e spietatezza. Per salvare il mondo, Felixia comunicherà con tutti i bambini del mondo, che inizieranno una rivoluzione inarrestabile per mettere a nudo l’orrore che gli umani infliggono agli animali quotidianamente – per cibarsi, vestirsi e divertirsi – e per porvi fine una volta per tutte. Alla vista del crimine più efferato – la sperimentazione animale in un laboratorio – Felixia lancia un grido di orrore che si propaga per tutta la terra, e il suo pianto insieme a quello di tutti gli umani dal cuore empatico crea uno tsunami di fango dove i cuori si perdono. Solo gli umani che ritroveranno il proprio cuore saranno degni di continuare a vivere su una Terra finalmente sanata.

Per acquistarne una copia scrivete a shopping@madeinbunny.org. Una parte del ricavato sarà devoluta in beneficenza.

 


D’Amorire di Jessica Ravera

Gemma, un’appassionata professoressa di inglese e Italo, un informatico disilluso, si incontrano a Dublino dove nasce un’intensa storia d’amore. Tornati a Milano, dopo pochi anni felici una notte il loro mondo perfetto s’infrange: lei muore in un incidente e lui si ritrova, solo e con una figlia, a dover reinventare la propria vita. Ma il destino gli rimescola
continuamente le carte. Il seme del dubbio su una doppia vita della moglie lo porterà a indagare nel mondo irrequieto ed effimero degli adolescenti… Incontrando così Nathalie,
dolcissima tentazione.

Per acquistarne una copia scrivete a shopping@madeinbunny.org. Una parte del ricavato sarà devoluta in beneficenza.


Scemoniglio – Guida per lo schiavo umano di Benedetta Alciato

Lo scemoniglio è un adorabile batuffolo di pelo che entrerà in casa tua…per comandarti!
Questa simpatica guida spiega allo schiavo come stare al suo posto, ed assecondare il suo padrone orecchiuto!
Le fotografie permettono una migliore comprensione della nuova condizione dell’umano.
Seguite Benedetta Alciato sulla pagina facebook  https://www.facebook.com/Grassugo/
Per ordinare il libro 
cliccate qui.


Voglio un coniglio di Marta Avanzi

Se state per diventare o siete padroni di un coniglio in questo volume troverete tutte le informazioni indispensabili per condividere al meglio la vita con il vostro piccolo amico: dai consigli sulla scelta a dove acquistarlo, da come rendere la casa sicura a come maneggiarlo, da come alimentarlo a come controllare il peso, da come educarlo a come comunicare con lui, dal rapporto con i bambini alla convivenza con altri animali, dalla prevenzione delle malattie ai campanelli d’allarme per imparare a riconoscere il suo stato di salute, dai consigli sulla riproduzione a come comportarsi quando è in falsa gravidanza, dalle cure di “bellezza” all’agility e a come viaggiare insieme a lui.

Per ordinarlo cliccate qui.


Voglio una cavia di Alessandro Melillo

Se state per diventare o siete padroni di una cavia in questo volume troverete tutte le informazioni indispensabili per condividere al meglio la vita con la vostra piccola amica: dai consigli sulla scelta a dove acquistarla, da come maneggiarla a come alimentarla, da come educarla a come comunicare con lei, dal rapporto con i bambini alla convivenza con altri animali, dai consigli sulla riproduzione a come comportarsi quando si devono allevare più soggetti, da come fare loro il bagnetto a come portarle in viaggio.

Per ordinarlo cliccate qui.


Dalla gabbia alla vita di Samanta Catastini

Un breve romanzo che narra la storia di uno dei tanti poveri conigli da laboratorio. Scritto in prima persona per rispecchiare i pensieri dell’animale stesso. Un racconto corto e conciso per far riflettere sull’amara questione della vivisezione che, ancora oggi, miete vittime silenziose e nascoste al resto dell’umanita.

Per info e per averne una copia, visitate la pagina https://www.facebook.com/SamantaScrittrice/


Il coraggio del coniglio di Samanta Catastini

Racconti sparsi di conigli che ce l’hanno fatta. Conigli che hanno conosciuto il peggio dell’essere umano per poi assaporarne il lato migliore; quello del cuore. Conigli con quel coraggio di sopravvivere che spesso l’uomo non conosce neppure.

Per info e per averne una copia, visitate la pagina https://www.facebook.com/SamantaScrittrice/


Un raid dritto al cuore di Samanta Catastini

Si puo rischiare la propria vita per salvare animali da laboratorio, o destinati al macello? Elettra se lo è chiesto molte volte durante la sua vita, senza mai avere dubbi sulla risposta: decisamente affermativa! Quando scopre che Duccio, il suo fidanzato, è un attivista impegnato in questa lotta impari, non ci pensa neppure un attimo a seguirlo. Vedrà la dura realtà e dovrà combattere con se stessa per non svenire ogni volta che guarda quegli occhi indifesi, maltrattati, sfiniti da inutili esperimenti. Un romanzo che si presenta come una favola rispetto a quello che accade a nostra insaputa ogni giorno sulla pelle di questi poveri animali destinati a morire nelle piu atroci sofferenze. Un assaggio per indurre alla curiosità il lettore.

Per info e per averne una copia, visitate la pagina https://www.facebook.com/SamantaScrittrice/

 


 

Follow by Email